Juve, ecco perché l’Inter è prima anche se a pari punti

Juve, ecco perché l'Inter è prima anche se a pari punti

La Juventus e l’Inter sono primi a pari punti, dopo il risultato del Derby di Milano di ieri sera e, ancor più, quello dei bianconeri a Verona sabato. Malgrado lo scontro diretto vinto dalla Juve, l’Inter è prima anche se a pari punti. Perché? 

Perché fino a quando non ci sarà il ritorno, il 1° marzo, la discriminante in caso di parità di punti è la differenza reti: al momento, la squadra di Conte ha sia un miglior attacco (48 contro 44) che una miglior difesa (20 a 23) della Juve.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *