ASPETTANDO IL TAMPONE, LA JUVE SPERA DI AVERE LO STESSO DYBALA

ASPETTANDO IL TAMPONE, LA JUVE SPERA DI AVERE LO STESSO DYBALA

Come stanno Daniele Rugani, Blaise Matuidi e Paulo Dybala? Una domanda che si fanno in molti tifosi. La risposta non c’è ancora ed i tifosi della Vecchia Signora aspettano di sapere se sono guariti o meno. Una risposta fondamentale perchè a inizio maggio e probabilmente come data il 4 di maggio, dovrebbero riprendere gli allenamenti e sarà fondamentale riavere i calciatori a disposizione in modo che siano pronti per la ripresa che dovrebbe, qui usiamo il condizionale, essere verso fine maggio.

DEBILITATI ? – Sicuramente il coronavirus è un virus che colpisce in modo pesante tutti ed anche gli atleti. In questi mesi sono diverse le testimonianze anche di persone del mondo dello sport che hanno confessato come questo virus gli abbia tolto le forse e reso molto più deboli. Adesso, bisognerà capire se lo stesso effetto c’è stato anche per i tre bianconeri, ma soprattutto se sono guariti e se sono riusciti e riusciranno ad allenarsi prossimamente.

ESSENZIALI – Blaise Matuidi e Paulo Dybala sono stati essenziali nelle’ultima partita giocata l’otto di marzo contro l’Inter. Matuidi ha offerto a Sarir quegli inserimenti e quegli strappi che lui vuole dai centrocampisti ed è tornato a dare quel contributo che hanno sempre chiesto da lui gli allenatori. Per Dybala, invece, la gara contro l’Inter, da quando è entrato in campo, è stata una delle migliori dell’anno. Qualità, quantità, assist, ma soprattutto un gol che è forse il suo più bello della stagione, un mix di velocità, tecnica ed abilità di esecuzione.

Acquisto maglie calcio poco prezzo online,maglia Juventus
personalizzate,per fornire il miglior servizio al prezzo più basso. Benvenuti a questo acquisto.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *