Moratti: ‘Eriksen? Ti fa vincere da solo. Tutto fu utile per arrivare al Triplete, anche la Juve che si comportava…’

Moratti: 'Eriksen? Ti fa vincere da solo. Tutto fu utile per arrivare al Triplete, anche la Juve che si comportava...'

25 anni fa Massimo Moratti rilevava l’Inter da Ernesto Pellegrini e intervistato da Telelombardia l’ex-patron nerazzurro ha ricordato il momento dell’acquisto, i suoi anni di gestione e successi con il triplete in primo piano e ha commentato anche l’attuale stagione nerazzurra.

L’ACQUISTO – «Di quei giorni ricordo oggi la cortesia di Pellegrini che prima della partita col Brescia mi portò negli spogliatoi e mi presentò alla squadra, con i volti un po’ straniti e sorpresi dei giocatori di fronte a un cambiamento così importante. La cosa bella è che poi vincemmo e fu un bel esordio per tutti»

IL TRIPLETE – «Fu tutto utile per arrivare a quel punto, tutto è servito per creare le condizioni per trionfare, anche le disavventure dovute al fatto di dover fronteggiare una Juve che si comportava come si comportava e lottare contro un muro che sembrava incrollabile. Poi riuscimmo a sfondarlo e trovare così quelle soddisfazioni in cui avevo sempre creduto ma che a un certo punto parevano impossibili».

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *