Napoli, clamoroso Allan: può rinnovare con aumento e clausola rescissoria

Napoli, clamoroso Allan: può rinnovare con aumento e clausola rescissoria

Alti e bassi da oltre un anno, ma ora per Allan può arrivare incredibilmente una svolta. Dopo la critica pubblica di Gattuso e l’esclusione dai convocati della sfida contro il Cagliari il centrocampista brasiliano ha chiesto scusa e si è allenato a ritmi altissimi negli allenamenti successivi. La svolta però potrebbe non essere legata al campo, bensì al suo futuro.

Secondo quanto riportato da Il Mattino il Napoli sta ora pensando a sorpresa ad un rinnovo di contratto per Allan. Dopo aver ascoltato le offerte di Inter, PSG e Juventus nel corso delle ultime 3 sessioni di mercato, il ds Giuntoli ha iniziato a programmare il prolungamento dell’attuale contratto in scadenza 30 giugno 2023.

Un nuovo accordo con aumento di ingaggio e, soprattutto, l’inserimento di una clausola rescissoria prefissata, da 60/70 milioni di euro che agevolerebbe il giocatore in caso di addio nel non passare da estenuanti trattative con il patron De Laurentiis.